lunedì 14 ottobre 2013

SCEGLI PRODOTTI BIO! QUALITA' GARANTITA!

In un contesto generale di crisi, la vendita (e l’offerta) di “prodotti bio” è in continua crescita, soprattutto perché questi vengono sottoposti a una serie di controlli obbligatori – previsti dalle normative europee -  a tutela del consumatore finale. L’indicazione “biologico” si riferisce al metodo di produzione e non solo alla singola derrata. In tale contesto assume grande importanza l’etichetta di identificazione del prodotto, che deve accompagnare lo stesso, sia che si tratti di un fresco, che di un trasformato. “Il cartellino” deve riportare la dicitura “prodotto da agricoltura biologica” e non semplicemente “prodotto biologico”.  Ad ottenere la certificazione Bio sono solo i prodotti con almeno il 95% di ingredienti ottenuti da agricoltura biologica. Ciò significa che qui la freschezza degli alimenti non basta: frutta, latte, panna devono provenire da agricolture biologiche garantite. Questa costituisce per il cliente la certezza di un processo produttivo sotto controllo e rappresenta un eccellente strumento di comunicazione con il pubblico.

 Inoltre, ciò che è biologico è ritenuto attento al sociale e quindi viene percepito come più etico. 

Tratto da un articolo di Enzo Galanis - http://www.2duerighe.com/veneto/18714-il-boom-del-gelato-artigianale-biologico-nellitalia-della-crisi.htmlico