giovedì 30 gennaio 2014

IL BACKSTAGE: OLIO MILLE USI! NON SOLO IN CUCINA...

L’olio d’oliva non serve solo in cucina ma può diventare un ottimo prodotto cosmetico. È indicato come prodotto per la bellezza delle donne, con l’olio d’oliva si producono lozioni, creme, saponi ed anche shampoo.

Tra le proprietà dell’olio d’oliva c’è persino quella di essere un efficace rimedio per il mal d’orecchio. Basta intiepidirlo e mettere qualche goccia su un batuffolo di ovatta e adagiarlo nella parte esterna dell’orecchio. Il dolore passerà in breve tempo.

Particolarmente indicato è per la bellezza dei capelli, li rende elastici, resistenti e morbidi.

Per i capelli crespi è consigliato fare una maschera e la procedura è questa: mescolare a freddo 50 ml. di olio di ricino, 50 ml di olio d’oliva, 50 ml. di olio di mandorle e 50 ml. di olio essenziale di rosa.
Tutti gli ingredienti vanno posti in una ciotola e mescolati. Applicateli sui capelli, è preferibile che questi siano sporchi, aggiungendoci un goccio di miele.
Lasciar agire per almeno due ore e poi lavarli. La maschera va effettuata una volta a settimana.
Anche per il viso l’olio d’oliva è ottimo, il suo uso è ideale non solo per struccarsi ma anche per idratare la pelle soprattutto se è secca.
Come struccante vi occorre prendere una goccia ed applicarla su un batuffolo di cotone e massaggiare il viso. Il trucco si scioglierà e sarà eliminato facilmente con un dischetto di cotone.
Per avere un buon olio detergente della pelle vi servono 100 ml. di olio extravergine di oliva e un succo di 2 limone. Mettete il tutto in una ciotola ed amalgamateli. Dopo aver fatto ciò con un batuffolo distribuite sulla pelle. Lasciate agire per qualche minuto e poi sciacquate il viso con acqua tiepida.
L’olio d’oliva è un rimedio anche per curare gli eritemi. In questo caso la soluzione da preparare è la seguente: immergete per 40 giorni 30 gr. di fiori di camomilla; 10 gr. di calendula e 500 ml. di olio extravergine d’oliva.
Trascorsi i 40 giorni, filtrate la soluzione e passatela in una bottiglia di vetro. Conservatela lontana da fonti di calore e passatela sulla parte dolorante dell’eritema.


ECCO PERCHÉ E' IMPORTANTE SCEGLIERE IL MIGLIORE!