giovedì 4 aprile 2013

I MILLE USI DELL’OLIO D’OLIVA

L'olio di oliva è prevalentemente usato come alimento,  principalmente nelle varietà extravergine, per condire insalate, insaporire vari alimenti, conservare verdure in barattolo.
 Ma anche in terapia per le proprietà lassative e colecistocinetiche, come epatoprotettore (protezione del fegato), contro l'ulcera gastrica e come emolliente locale. Il decotto di foglie e corteccia viene utilizzato per combattere reumatismifebbregottaipertensione arteriosaemorroidi e per disinfettare piaghe e ferite.

In farmacia entra a far parte di pomate e unguenti.
In campo cosmetico, l'olio di oliva serve per fare saponi, utilizzando l'ultimo prodotto della torchiatura ( compressione o spremitura dell’oliva).
I noccioli delle olive sono un ottimo combustibile, economico e soprattutto ecologico, dato che la quantità di CO2 emessa durante la combustione è la stessa rilasciata durante la decomposizione naturale. I noccioli rappresentano quindi un'importante risorsa energetica per i Paesi produttrici ed esportatori di olio di oliva. A Madrid lo sfruttamento di questa fonte energetica è già iniziato e fornisce tuttora calore ed acqua calda a diverse abitazioni.
dalla culla alla senilità dunque l’olio di oliva si mostra alla stregua di un perfetto e affidabile compagno di vita.

Alimento fondamentale della dieta mediterranea, l'olio extravergine di oliva è ormai considerato un elemento fondamentale per la cura e la prevenzione di diverse patologie. Secondo diversi studi, sono state dimostrate diverse proprietà benefiche dell'olio extravergine di oliva: il suo uso abituale riduce la presenza di colesterolo LDL o "colesterolo cattivo" ed aumenta la percentuale di quello "buono". Diminuisce di circa il 30 % la possibilità di infarto cardiaco e diminuisce la pressione arteriosa. I polifenoli e la vitamina E presenti nell'olio di oliva extravergine, grazie alla loro azione antiossidante, contribuiscono a prevenire l'arteriosclerosi e rallentano l'invecchiamento delle cellule.  Come riportato da diversi studi, esistono dati che mettono in relazione l'uso di olio extravergine di oliva con una riduzione di alcuni tipi di tumore, in primis quello al seno. Inoltre, la mortalità dovuta ai tumori è più alta nei paesi del nord Europa rispetto ai paesi della zona mediterranea.