giovedì 4 aprile 2013

Rimedi fatti in casa


Partiamo dalla pelle del viso: l’olio è un ottimo struccante, ne bastano poche gocce su un dischetto o un batuffolo di cotone, per eliminare le tracce di trucco.
Dopo aver struccato ben bene il viso, passate nuovamente un dischetto con qualche goccia d’olio sul volto. Poi prendetevi anche solo tre minuti per massaggiare delicatamente tutto il viso ammorbidito dall’olio. Concedetevi un momento per voi, chiudete gli occhi e percorrete i contorni del viso partendo dal centro del volto. Poi sciacquate tutto con un sapone neutro e acqua tiepida, e infine stendete sul viso la crema.  Il massaggio renderà la pelle morbidissima, è una manna per la pelle secca, ma anche per tutti gli altri tipi di pelle.


OLIO D’OLIVA: MASCHERE PER IL VISO

Con quel suo colore giallo, per la sua consistenza corposa, l’olio di oliva è da sempre considerato un utile alleato di bellezza.  Non irrita la pelle fragile e secca anzi!  Questo elemento si può usare sulla pelle del viso, sul corpo e sui capelli.
L’olio di oliva è un ottimo elemento per le maschere viso, ecco due semplici ricette da fare in casa.

Maschera nutriente e addolcente per pelle secca o normale:
-prendete 2 cucchiaini d’olio,
-mezzo cucchiaino di miele,
-e due cucchiaini di yogurt,
miscelate il tutto e stendete sul viso in posa per 15 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida.




Maschera purificante per pelle mista, impura e grassa


 -prendete un cucchiaino scarso d’olio,
-la stessa quantità di miele,
-due cucchiaini di argilla bianca
se non riuscite ad amalgamare il tutto aggiungete un cucchiaino di acqua tiepida, e un quarto di cucchiaino di spremuta fresca di limone.
Miscelate il tutto e mettete in posa per 15 minuti.

L’olio può diventare un’ottima base per il peeling del viso e del corpo, basta aggiungervi il bicarbonato di sodio, in rapporto 1 cucchiaino d’olio a 1 cucchiaino di bicarbonato, e strofinare il composto ottenuto su viso e corpo.
La crema ottenuta ha proprietà schiarenti,  è molto economica e si può usare anche una volta alla settimana.

Olio e capelli:
Avete la chioma sfibrata e con le doppie punte?
Un impacco, da fare prima dello shampoo fa proprio al caso vostro!
Umettatevi le mani di olio e poi passatele sui capelli, evitate di toccare il cuoio capelluto, che potrebbe diventare troppo unto!  Massaggiate le punte, pettinate la chioma e lasciate in posa per 25-30 minuti.  Poi via con lo shampoo!


 Ultimo uso dell’olio d’oliva: alleato nei massaggi!