venerdì 5 aprile 2013

OLIO E GUSTO

L'olio extravergine di oliva è un alimento estremamente sano e genuino, con un'alta digeribilità che aiuta il fegato, regolando allo stesso tempo la funzione gastrica e diminuendo così il rischio di sviluppare l'ulcera duodenale.
L'olio extravergine di oliva si distingue da altri oli alimentari in quanto sopporta molto più degli altri le alte temperature. E' in assoluto il più indicato per le fritture, mantenendo intatte le sue proprietà senza deteriorarsi, resistendo fino a temperature di 180°.

RICETTE CON L’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA PIGNATAROBIO!



Biscotti all'olio d'oliva

·   Difficoltà:
Bassa
·   Cottura:
15 minuti
·    Preparazione:
20 minuti
·    Costo:
Basso



INGREDIENTI PER 35/40 BISCOTTI

     -   Farina  tipo "00" 280 gr piu' q.b. per la spianatoia
  -  Olio d'oliva leggero e fruttato 50 ml
  -  Zucchero 100 gr
  -   Uova medie 2 più 1 tuorlo
  - Vanillina 1 bustina (o 1/2 bacca di vaniglia)
  -   Lievito in polvere per dolci 10 gr
  -   Sale 1 grosso pizzico
  -   Limoni  la scorza grattugiata di 1

 PREPARAZIONE

Mettete le uova sgusciate dentro ad una ciotola e sbattetele con lo zucchero per un minuto quindi, continuando a sbattere, aggiungete l’olio extravergine e gli aromi ( vaniglia e limone). Setacciate in una ciotola la farina e il lievito, aggiungete il sale.

Unite al composto di uova e zucchero e cominciate ad impastare: quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti ed ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo a riposare in frigo per almeno mezz'ora.


Trascorso il tempo indicato, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata fino ad arrivare allo spessore di mezzo centimetro, quindi ricavate delle sagome tonde del diametro di 5 cm che adagerete su di una teglia foderata di carta forno e farete cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotti, estraete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare completamente e poi conservateli in una scatola di latta con il coperchio o in un contenitore a chiusura ermetica.
     
                                                                           CONSIGLIO
Se volete rendere più ricchi i vostri biscotti all’olio di oliva, prima di infornarli, potete spennellarli con della panna fresca liquida e cospargerli con zucchero di canna!

I biscotti all’olio di oliva sono dei biscotti preparati con pasta frolla e olio di oliva. Per questa ricetta si consiglia di usare un olio dal gusto leggero e fruttato per non appesantire l'impasto e per ottenere un gusto delicato. I biscotti all'olio risultano friabili e ottimi da inzuppare nel latte a colazione.