mercoledì 11 settembre 2013

Sai quante sostanze chimiche contiene un alimento ottenuto da agricoltura convenzionale?

Sai quante sostanze chimiche contiene un alimento ottenuto da agricoltura convenzionale?                                                                                                                                                                                                     Sono moltissime. Tutte queste sostanze, vanno dalla terra coltivata fino al prodotto da noi messo in tavola e mangiato. Ogni prodotto si trasforma in un grave danno per l'ambiente e per la stessa salute dell'uomo che quindi non fà altro che ingerire veleni.


Quali malattie possono causare?

Alcune sostanze chimiche si trasferiscono negli organi e nelle ghiandole mentre altre rimangono intrappolate nel tessuto adiposo.
 L'organismo non può espellere queste tossine perché non è mai stato designato a metabolizzarle e, incapace di sovrintendere tranquillamente ai processi vitali abituali, per mantenere un qualche tipo di equilibrio esso è costretto a cannibalizzare le proprie sostanze nutrienti.

L'elenco delle sostanze irritanti è infinito, così come i disturbi che provocano: emicranie, nausea, stanchezza, fiato corto, tosse, eruzioni cutanee, dolori articolari,gonfiori, vista sfuocata, instabilità emotiva, reazioni allergice.


ECCO LA SOLUZIONE!!! 

Mangiare alimenti Biologici e Biodinamici!

I prodotti della terra coltivati in modo naturale , oltre a  non contenere veleni , hanno proprietà nutrizionali decisamente superiori ai prodotti tradizionali, in quanto più ricchi di sali minerali e vitamine.
La varietà di prodotti è decisamente ampia: frutta e ortaggi, carne e pesce, latticini e uova, vino e miele, zucchero e cacao, pasta e riso, caffè e tè, dolci e snack, olii e condimenti reperibili nei punti vendita situati in tutta Italia. 

Anni fa anche la nostra famiglia ha compiuto questo importante cambiamento traendone benefici, ecco perché vi suggeriamo di sostituire i prodotti convenzionali con prodotti biologici e biodinamici.

Noi vi proponiamo l'olio extravergine d'oliva, in quanto è alla base del condimento di ogni piatto che portiamo direttamente sulla nostra tavola. Pensa all'insalata, al ragù, alla pizza, alla focaccia, ad una torta.

L'olio extravergine d'oliva biologico PIGNATARObio  vanta una vasta gamma di certificati che ne attestano purezza e genuinità
Come si può riscontrare dal certificato, il laboratorio Chelab Silliker, che nasce dall'unione di due grandi società che racchiudono in sé oltre 30 anni di comprovata esperienza di servizi analitici di chimica, microbiologica e biologica per i settori alimentare, ambientale e farmaceutico in Italia, ha esaminato 500 sostanze chimiche confrontandole con l'olio extravergine d'oliva Pignatarobio. Il risultato è la totale assenza di sostanze chimiche e veleni vari. Un olio puro, sano e giusto!

L'olio, ingrediente madre della cucina italiana, viene offerto dall'azienda PIGNATARO GIUSEPPE con tutta la passione di chi ama la natura e la preserva da ogni male. 

Un prodotto che vale la pena provare non solo per il semplice gusto di farlo, ma per tutelare la propria salute e renderla ottimale anche attraverso il cibo che mangiamo.

CIBO SANO, CORPO SANO, MENTE SANA!

Le nostre analisi, 500 sostanze chimiche ricercate nell'olio extravergine PignataroBio.. il risultato? STRAORDINARIO! 

000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000

si avete capito bene.....500 determinazioni che hanno avuto come esito sempre ZERO! NON DETERMINATO!

VAI SUL BLOG E CONTROLLA i documenti: 
http://oliobiopignataro.blogspot.it/2013/08/pignatarobio-quello-che-cerchi.html

nessuna traccia di sostanze chimiche!
PIGNATARObio un olio extravergine di oliva

BIOLOGICO! 

BIODINAMICO! 



CERTIFICATO! 



ANALIZZATO! 

PRENOTALO SUBITO!!


Inviaci una richiesta di informazioni!! compilando il modulo su questo blog oppure inviando un e-mail a oliobiopignataro@gmail.com